Blog: http://notebianche.ilcannocchiale.it

terra o mare





Terra o mare.

Scivola fresco nelle mie vene.

Terra o mare.

Ali damascate contornate di cielo

Soffice..pensiero libero

Viaggia nel corpo vuoto

Delirio d’amore

Terra o mare.

Giovane respiro di fata

Incorono la tua assenza

Come fosse magia d’autunno.

 

Incostante passione

Danza nel tuo sorriso

Un’onda di terra

Un granello di mare

Terra o mare.

 

Arrotolata in vecchi lenzuoli senza perimetro

Seta è la tua pelle.

Inghiottito

Il tuo delirio

Illumina gli occhi

Appesi

Volano

Sguardi innocenti.

 

Cerca

Nelle increspature del cielo

La terra.

Il mare.

 

Pubblicato il 20/5/2009 alle 23.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web